Torna alla ricerca

ANDREA CHÉNIER IN STREAMING

Il Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena propone la visione in streaming di uno spettacolo prodotto a Modena a febbraio del 2019 nel contesto di una collaborazione internazionale, oltre che con i Teatri di Piacenza, Reggio Emilia, Ravenna e Parma, con l’Opéra de Toulon. Il titolo, assente da oltre trent’anni dal palcoscenico modenese, è uno dei capolavori dell’opera italiana di fine Ottocento. Gli interpreti principali sono di levatura internazionale: Martin Muehle, che aveva cantato il ruolo del titolo alla Deutsche Oper di Berlino, Saioa Hernández, star della lirica che aveva da poco aperto la stagione al Teatro alla Scala di Milano, e Claudio Sgura, impegnato lo stesso anno nel ruolo di Scarpia nella Tosca al Teatro Metropolitan di New York.
La vicenda dell’opera si svolge a Parigi, alla vigilia della Rivoluzione francese, dove il giovane poeta francese Andrea Chénier difende con forza i suoi ideali contro i costumi corrotti dell’epoca ma verrà perseguitato e condannato a morte assieme alla sua amata Maddalena.

Dramma di ambiente storico in quattro quadri – libretto di Luigi Illica – interpreti ptrincipali: Martin Muehle, Claudio Sgura, Saioa Hernández – Aldo Sisillo, direttore – regia di Nicola Berloffa – scene di Justin Arienti – costumi di Edoardo Russo – luci di Valerio Tiberi – Orchestra Regionale dell’Emilia-Romagna – Associazione Coro Lirico Terre Verdiane – Fondazione  Teatro Comunale di Modena – Stefano Colò, maestro del coro – coproduzione Fondazione Teatro Comunale di Modena; Fondazione Teatri di Piacenza; Fondazione I Teatri di Reggio Emilia; Fondazione Ravenna Manifestazioni; Fondazione Teatro Regio di Parma – allestimento in coproduzione con Opéra de Toulon.

Cosa
Quando