Torna alla ricerca

Danza cieca

Virgilio Sieni e il danzatore non vedente Giuseppe Comuniello sono protagonisti di un duetto sulla tattilità, con musica dal vivo di Spartaco Cortesi. Ascolto, tenuità, spazio, gioco e rito, potenza dell’attesa, incrinatura della materia fonte inesauribile di gesti, parti oscure del movimento, bagliore nel dettaglio, accoglienza dell’amico, apertura dello sguardo: posture e avvicinamenti che trasformano il corpo in un atlante inesauribile di luoghi democratici.

Coreografia di Virgilio Sieni – intepreti: Virgilio Sieni e Giuseppe Comuniello – musica dal vivo di Spartaco Cortesi (elettronica) – produzione Fondazione Matera-Basilicata 2019, Compagnia Virgilio Sieni.

Cosa
Quando