DON GIOVANNI

Commistione perfetta di commedia e dramma, quest’opera travolgente ha sempre rapito e incantato il pubblico grazie alla sapienza drammaturgica della storia e all’invenzione melodica “a servizio” di un protagonista affascinante per la sua estrema complessità psicologica. Innovativa e pregnante la regia del Maestro  Jean-François Sivadier.

Opera in due Atti di Wolfgang Amadeus Mozart – libretto di Lorenzo Da Ponte – regia, scene e luci di Jean-François Sivadier – con Simone Alberghini, Alessandro Luongo, Federica Lombardi, Paolo Fanale – Orchestra e Coro del Teatro Comunale di Bologna, diretti da Michele Mariotti – nuova produzione del TCBO con il Festival di Aix-en-Provence, Opéra National de Lorraine, Théâtres de la Ville de Luxembourg

 

Ricerca eventi

Cosa
Quando