Torna alla ricerca

FREUD E I SUOI SCRITTORI: ZWEIG, SCHNITZLER, SVEVO, KAFKA

Ogni martedì di giugno il MEB – Museo ebraico di Bologna dà appuntamento sul suo sito web con “Freud e i suoi scrittori: Zweig, Schnitzler, Svevo, Kafka”, un ciclo di videoletture realizzato da Emanuela Marcante e Daniele Tonini (“Il Ruggiero”), con la collaborazione di Caterina Quareni.

Letture, musiche, immagini raccontano il fiorire letterario di quattro importanti autori di origine ebraica durante il tempo di Freud e sotto la sua influenza più o meno diretta: Stefan Zweig, Arthur Schnitzler, Italo Svevo, Franz Kafka. Ognuno di loro, con la propria storia, la propria scrittura, il proprio destino, ha suggellato un patto speciale con il padre della psicoanalisi: in un continuo spostamento di confini tra la “razionalità” della ricerca freudiana e la “razionalità” della scrittura letteraria, in un intrecciarsi di fila tra osservazione, auto-osservazione e immaginazione, si colloca il dialogo profondo (e certo non senza conflitti) tra Freud e i “suoi scrittori”.

I video saranno sempre disponibili sul sito del MEB. Il progetto, realizzato in collaborazione con il Goethe Zentrum di Bologna, partecipa al Patto per la Lettura del Comune di Bologna.

Cosa
Quando