Torna alla ricerca

Giustizia fascista. Storia del Tribunale speciale

Come secondo appuntamento del ciclo di incontri online Parliamone con l’autore. L’Italia dal fascismo alla Repubblica, l’Istituto storico di Forlì-Cesena propone un dialogo con Leonardo Pompeo D’Alessandro, autore di “Giustizia fascista. Storia del Tribunale speciale (1926-1943)”, edito da Il Mulino nel 2020.

Il Tribunale speciale per la difesa dello Stato, strumento di repressione politica, fu creato dal fascismo perché, si è sostenuto, non aveva fiducia nella magistratura ordinaria. Alla sua attività contribuirono, insieme ai magistrati militari e ai membri della Milizia, proprio i magistrati ordinari, con le prassi tipiche della magistratura, la loro cultura, ma anche il loro zelo repressivo. Basato su documenti inediti, lo studio indaga il concreto funzionamento del Tribunale e gli esiti, spesso contraddittori, della sua azione, senza trascurare la personalità dei giudici dei quali traccia un penetrante ritratto di gruppo.

Per partecipare all’incontro è necessario inviare una mail a istorecofo@gmail.com. Le iscrizioni verranno accolte in ordine di ricezione fino al limite degli accessi disponibili.

Cosa
Quando