Torna alla ricerca

Il violinista sul tetto

All’interno della rassegna di cinema all’aperto Una risata ci salverà organizzata a Ferrara dal Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah, il 25 settembre verrà proiettato Il violinista sul tetto, commedia musicale del 1971 diretta da Norman Jewison.

Il film, ambientato agli inizi del Novecento, ricostruisce con grande poesia la vita dei componenti di una piccola e povera comunità ebraica nel villaggio ucraino di Anatevka. Jewison descrive i riti, i costumi, la dialettica tra il rispetto della tradizione e la necessità di adeguare le abitudini alle esigenze delle nuove generazioni.

Prima della proiezione del film, che avrà un costo di quattro euro, il Direttore e lo staff del museo faranno una breve introduzione sui temi trattati suggerendo letture di libri reperibili al MEISHOP.

Cosa
Quando