Michele di Stefano con la sua compagnia mk, in collaborazione con Lorenzo Bianchi Hoesch e con il cantante americano di origine irachena Amir ElSaffar, presenta in prima nazionale al Festival Aperto di Reggio Emilia la nuova produzione Maqam, un “concerto coreografia” che esplora la relazione compositiva tra ambiente sonoro e coreografico.

L’artista è stato selezionato da Ring – un’iniziativa di Festival Aperto / Fondazione I Teatri Reggio Emilia, Bolzano Danza / Fondazione Haydn, FOG Triennale Milano Performing Arts, Torinodanza Festival / Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale – una rete che si propone di sostenere ogni anno la produzione di un artista e della sua compagnia.

di Michele Di Stefano e Lorenzo Bianchi Hoesch – con Biagio Caravano, Andrea Dionisi, Sebastiano Geronimo, Laura Scarpini, Loredana Tarnovschi, Francesca Ugolini – composizione e musica elettronica di Lorenzo Bianchi Hoesch – canto, tromba e santur di Amir ElSaffar – coreografia di Michele Di Stefano – luce di Giulia Broggi – produzione mk/KLm 21-22 – con il sostegno del MIC

Cosa
Quando