Il laboratorio sulla relazione tra corpo e architettura, Atlante dello Spazio e del tempo, della danzatrice e coreografa Simona Bertozzi, è il punto di partenza e materiale costitutivo di un’opera di creazione video che collega e sviluppa gli elementi che andranno ad emergere da questi incontri. Il linguaggio audiovisivo permette infatti di affiancarsi alle pratiche della danza, integrandosi e suggerendo ulteriori prospettive di senso.

Videoinstallazione di Fabio Fiandrini e Antonietta Dicorato.

 

Cosa
Quando