Torna alla ricerca

NELLA TEMPESTA

In una notte buia e tempestosa, uno spaventapasseri viene colpito da un fulmine. Lo spaventapasseri si scinde in due anime: l’anima ribelle, anticonformista, libera, insofferente ai doveri del suo ruolo, e l’anima razionale, inquadrata e compenetrata nel suo ruolo di guardiano del campo, nemico giurato di ogni volatile e attento alla sicurezza del granturco.

Liederistica Elettronica Danza – spettacolo tratto dal Winterreise di Schubert – regia di Fabrizio Guerra – adattamento musicale di Michele Viaggi – coreografie di Sara Chiodini – interpreti (ballerine): Cristina Carrisi, Sara Chiodini – (voci): Matteo Pietrapiana (baritono), Yuri Guerra (basso) – prodotto da VOODURO e dalla Compagnia ZEITLICH.

Cosa
Quando