Torna alla ricerca

Nino Migliori. Stragedia

Il 40° anniversario della Strage di Ustica, che ricorre proprio quest’anno, viene ricordato anche tramite la mostra “Stragedia” di Nino Migliori. L’esposizione, a cura di Lorenzo Balbi, il responsabile dell’Area Arte Moderna e Contemporanea dell’Istituzione Bologna Musei, verrà inaugurata sabato 27 giugno, data in cui avvenne la tragedia nel 1980, e proseguirà fino al 7 febbraio 2021.

Nino Migliori è noto per le sue ricerche di stampo realista sull’Italia del dopoguerra e per le sperimentazioni sul materiale fotografico eseguite mediante tecniche di sua invenzione (come le ossidazioni e i pirogrammi). Il progetto Stragedia nasce da una rielaborazione di immagini scattate dal grande fotografo nel 2007 durante l’allestimento dei resti del velivolo negli spazi del Museo per la Memoria di Ustica e si sviluppa in una video-installazione immersiva. Gli 81 scatti, corrispondenti al numero di vittime della strage, sono eseguiti a “lume di candela”, una delle tecniche utilizzate dal fotografo.

Promossa da Comune di Bologna, Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna | Museo per la Memoria di Ustica, Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica. In collaborazione con Fondazione Nino Migliori, MiBACT – Direzione Regionale Musei Emilia Romagna, Cronopios. Con il sostegno di Fondazione MAST. Nell’ambito di Bologna Estate 2020.

Cosa
Quando