Il viaggio di Ulisse su bus navetta che accompagnerà gli spettatori tra le carceri di Modena e di Castelfranco Emilia, che mutano in teatro e si mettono a servizio del teatro, con un attraversamento fluido delle diverse vicende dell’opera.

Con Vittorio Continelli, gli attori e le attrici delle Carceri di Modena e di Castelfranco Emilia, attori e allievi attori del Teatro dei Venti – costumi di Beatrice Pizzardo e Teatro dei Venti – allestimento di Teatro dei Venti – drammaturgia di Vittorio Continelli, Massimo Don e Stefano Tè – regia di Stefano Tè.

Per assistere allo spettacolo “Odissea” è richiesto l’invio dei propri dati anagrafici [nome e cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza e numero di telefono] e copia della carta d’identità entro il 28 giugno, scrivendo all’indirizzo e-mail comunicazione@teatrodeiventi.it in modo da ricevere le autorizzazioni necessarie. Ai giornalisti è richiesto il numero di tesserino dell’Ordine.

Nelle giornate di spettacolo il ritrovo è previsto alle ore 16:00 al Teatro dei Segni, in via San Giovanni Bosco 150 – Modena. Allo spettacolo saranno ammessi solo gli spettatori autorizzati.

Cosa
Quando