Torna alla ricerca

PEEPING TOM - Kind

I coreografi Gabriela Carrizo e Franck Chartier, fondatori e direttori artistici della compagnia belga Peeping Tom, presentano Kind, la terza parte di una trilogia che indaga le emozioni nascoste nelle costellazioni familiari. Surreale, al contempo divertente e inquietante, lo spettacolo sviscera il potenziale espressivo di bambini e adolescenti, i cambiamenti fisici e mentali nel corso della loro crescita e il modo in cui questi si traducono in gesti e linguaggio del corpo, specialmente in situazioni traumatiche, il modo in cui i bambini organizzano il loro mondo attraverso la fantasia, il gioco di ruolo o le imitazioni.

Ideazione e regia di Gabriela Carrizo e Franck Chartier – performance di Eurudike De Beul, Maria Carolina Vieira, Marie Gyselbrecht, Brandon Lagaert, Hun-Mok Jung, Yi-Chun Liu- composizione del suono e arrangiamenti di Raphaëlle Latini, Hjorvar Rognvaldsson, Renaud crols, Annalena Frölich, Fhun Gao, Peeping Tom – scenografia di Justine Bougerol, Peeping Tom – costumi di Lulu Tikovsky, Yi-chun Liu, Nina Lopez Le Galliard, Peeping Tom – oggetti di scena di Nina Lopez Le Galliard e Silvio Palomo – Filip Timmerman – luci di Hadrien Lefaure – produzione Peeping Tom – partner di produzione KVS / Royal Flemish Theatre (Brussels), Teatre Nacional de Catalunya/Grec Festival de Barcelona, Theater im Pfalzbau (Ludwigshafen) coproduzione Les Théâtres de la Ville de Luxembourg, deSingel (Antwerp), Théâtre de la Ville Paris/Maison des Arts de Créteil (Paris), Maison de la Culture de Bourges, Festival Aperto/Fondazione I Teatri (Reggio Emilia), La Rose des Vents (Villeneuve d’Ascq), Théâtre de Caen, Gessnerallee Zurich, Julidans Amsterdam, La Bâtie / Festival de Genève, Le Manège (Maubeuge) in network con TorinoDanza Festival.

Cosa
Quando