Torna alla ricerca

Private Bestiary

Da chi, da cosa e come ci sentiamo rappresentati ? In quali stereotipi (socialmente riconoscibili) e archetipi (iconografici, significativi dal punto di vista culturale) ci riconosciamo?
Da questa domanda, rivolta a un gruppo di persone diverse per età, sesso, appartenenza etnica e sociale, è iniziata una ricerca coreografica “sul campo” , filtrando attraverso lo studio sul movimento le immagini che arrivavano nelle forme più diverse: autoritratti, immagini trovate sul web, dipinti, poesie, canzoni.

Di e con Natasha Czertok – supervisione artistica di Marcos Ariel Rossi (Foramen Danza , Mexico) – soundtrack di Vincenzo Scorza – produzione Teatro Nucleo / International Frauen Theater Festival (Frankfurt).

Cosa
Quando