Ryoichi Kurokawa. al-jabr (algebra)

La mostra, prima personale in un’istituzione Italiana dell’artista giapponese, raccoglie negli spazi della Galleria Civica di Modena alcune tra le sue produzioni recenti più significative, attraverso un percorso multisensoriale caratterizzato da imponenti opere audiovisive, installazioni, sculture e stampe digitali.

Originario di Osaka ma residente a Berlino, Kurokawa descrive i suoi lavori come sculture “time-based”, ovvero un’arte fondata sullo scorrimento temporale, dove suono e immagine si uniscono in modo indivisibile. Sinfonie di suoni che, in combinazione con paesaggi digitali generati al computer, cambiano il modo in cui lo spettatore percepisce il reale.

Ricerca eventi

Cosa
Quando