Torna alla ricerca

SIMON BOCCANEGRA

L’opera viene presentata in forma di concerto, ma questo non toglie nulla alle potenzialità drammaturgiche di un Verdi ormai maturo, alla costante ricerca di un rinnovamento – graduale – del melodramma italiano.

Melodramma in un prologo e tre atti su libretto di Francesco Maria Piave e Arrigo Boito – musica di Giuseppe Verdi – Orchestra e Coro del Teatro Comunale di Bologna, diretti da Michele Mariotti

Cosa
Quando