Sindrome Italia. O delle vite sospese / primo studio

Nata da interviste e testimonianze, all’interno di un’inchiesta condotta da Tiziana Francesca Vaccaro in collaborazione con “Adri – Associazione Donne Rumene in Italia”, Sindrome Italia racconta storie di vite sospese, storie di donne dell’Est europeo che hanno in comune un fatto biografico preciso: anni vissuti in Italia lavorando come colf e badanti, lontane dalla loro famiglia e dai loro figli, e poi il ritorno nella terra d’origine e lo smarrimento. Il titolo della pièce evoca un quadro clinico inedito ma ormai diffuso, intuito già nel 2005 da due psichiatri ucraini alle prese con il disagio femminile accompagnato da una radicale scissione identitaria.

Di e con Tiziana Francesca Vaccaro – musiche di Andrea Balsamo – organizzazione cultureandprojects / Vittoria Eugenia Lombardi – in collaborazione con Officine Papage, Trac | Residenze Teatrali – con il sostegno della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con il Comune di Rubiera.

Ricerca eventi

Cosa
Quando