Torna alla ricerca

SING STREET

Il giovane Conor, adolescente irlandese, cerca conforto nella musica per evadere dalla turbolenta situazione familiare determinata dalla separazione dei genitori. Il rigido ambiente scolastico (siamo in Irlanda negli anni ’80) non aiuta a seguire i propri sogni e, come se non bastasse, ci si mette di mezzo anche il cuore con l’innamoramento per Raphina, aspirante modella. Il racconto di un percorso di formazione, costruito in modo brillante e arricchito da una colonna sonora di pregio, dominata dalle band più popolari del periodo, dai Duran Duran agli Spandau Ballet.

Irlanda, 2016 – regia di John Carney – con Ferdia Walsh-Peelo, Aidan Gillen – durata: 106′

Cosa
Quando