Torna alla ricerca

Storia del PCI in Emilia-Romagna. La mostra

Fa tappa alla Casa del Popolo di Rivergaro, nel piacentino, la mostra storico-documentaria e itinerante che ricostruisce 70 anni di storia del Partito comunista nella nostra regione, dal 1921 al 1991. L’iniziativa, realizzata in occasione del centenario della nascita del PCI, è parte di Partecipare la democrazia, il progetto pluriennale sulla storia del partito promosso dalla Fondazione Duemila di Bologna e dalle altre Fondazioni Democratiche emiliano-romagnole aderenti all’Associazione Berlinguer.

Il lavoro, sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna attraverso la legge per la promozione della Memoria del Novecento e dal Ministero dei Beni culturali, è stato concepito e realizzato in collaborazione con la rete regionale degli Istituti storici della Resistenza, la rete Archivi Udi Emilia-Romagna, la Fondazione Oriani di Ravenna e l’Associazione Clionet, specializzata nel settore della Public History.

Il percorso espositivo, curato da Carlo De Maria (Professore Associato di Storia contemporanea all’Università di Bologna), con la collaborazione di Eloisa Betti, Mirco Carrattieri e Tito Menzani, si compone di videointerviste, fotografie e documenti, biografie e luoghi-simbolo. 

L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria.

Cosa
Quando