Torna alla ricerca

Voci di donne. Maria Cervi

Terzo e ultimo appuntamento del ciclo di eventi online proposti dall’Istituto Cervi, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, per ricordare il protagonismo femminile nell’antifascismo, nella Resistenza, nella battaglia per i diritti.

Laura Artioli, autrice del libro “Con gli occhi di una bambina. Maria Cervi, memoria pubblica della Famiglia” (Viella, 2020), dialogherà con Albertina Soliani, presidente dell’Istituto Alcide Cervi, e Annalisa Rabitti, Assessore alla Cultura del Comune di Reggio Emilia, ripercorrendo la vita di Maria Cervi, figlia di Antenore, la più grande degli undici nipoti di Alcide Cervi e Genoeffa Cocconi.
Maria Cervi ha solo nove anni quando padre e zii vengono fucilati a Reggio Emilia dai fascisti. Ancora adolescente, inizia ad affiancare il nonno nel percorso di testimonianza grazie al quale il martirio dei sette fratelli Cervi diventa presto un simbolo della Resistenza italiana ed europea. Un percorso di cui Maria diventerà una figura fondamentale, la memoria pubblica di questa famiglia.

L’incontro verrà trasmesso in diretta sulle pagine Facebook Museo Cervi e Istituto Alcide Cervi.

Cosa
Quando