BIBLIOTECA COMUNALE MANFREDIANA

Originata dalla soppressione napoleonica dei conventi sul finire del 1700, la Biblioteca comunale Manfrediana di Faenza fu aperta nel 1818 dentro il Palazzo degli Studi, già collegio dei Gesuiti, per essere trasferita nel 1825 nell’ex convento dei Servi di Maria. Prende il nome dai nobili Manfredi, signori della città tra XIV e XVI secolo. Il patrimonio antico, prevalentemente umanistico e religioso, integrato da libri e carte sulla storia locale, è stato colpito dai danni della Seconda guerra mondiale, che hanno distrutto circa 70.000 volumi. Oggi la Sala Dante, restaurata nel 2004, offre 60 posti per lettura e conferenze.

Fa parte del Polo bibliotecario di Romagna e San Marino.

Indirizzo

via Manfredi, 14 - 48018 Faenza (RA)

Mappa

BIBLIOTECA COMUNALE MANFREDIANA - via Manfredi, 14 - 48018 Faenza (RA)
Visualizza su google maps

Ricerca eventi

Cosa
Quando