TEATRO COMUNALE DI GAMBETTOLA

Il teatro fu edificato nel 1913 in un locale del Palazzo municipale a sinistra dell’ingresso principale. La sala, a pianta rettangolare, è dotata di due balconate sovrapposte decorate da ringhiere panciute in ferro battuto. Il soffitto presenta una gradevole decorazione a festoni di gusto liberty .
Chiuso nei primi anni Cinquanta del Novecento, il teatro è rimasto a lungo inutilizzato e destinato a usi impropri; di recente la struttura è stata completamente recuperata e ha ripreso con rinnovata energia l’attività teatrale e culturale. È stato così restituito uno spazio che per generazioni di gambettolesi era il principale punto di riferimento della vita artistica, culturale e sociale.

Considerate le piccole dimensioni della sala (100 posti a sedere) l’Amministrazione ha voluto destinarla al perseguimento di obiettivi specifici, affidando la gestione alla compagnia “Arrivano dal Mare!”. Il progetto “La Baracca dei Talenti” vuole essere un laboratorio permanente che, in collaborazione con l’Azienda sanitaria di Cesena, intende sperimentare e sviluppare pratiche del teatro in diversi ambiti del disagio psicofisico, realizzando attività volte all’integrazione e all’inserimento sociale di persone con disabilità. Nel contempo viene proposto un calendario di eventi culturali aperti a tutto il pubblico.

 

Indirizzo

Piazza II Risorgimento, 6 - 47035 Gambettola (FC)

Contatti

Telefono
0547 57069
E-mail
compagnia@arrivanodalmare.it
Web

Scheda

Anno di costruzione
1913
Anno inizio attività
2011
Secolo costruzione
XX
Sale
1
Posti
120
Proprietà
Pubblico
Programmazione
PROSA, CONCERTI, TEATRO RAGAZZI, TEATRO FIGURA, ALTRO
Dati storici
Link scheda IBC

Mappa

TEATRO COMUNALE DI GAMBETTOLA - Piazza II Risorgimento, 6 - 47035 Gambettola (FC)
Visualizza su google maps
Concerto di Capodanno - Natale Insieme. Irene Robbins, voce soprano - Karin Mensah, voce mezzo soprano - Francesca Tourė, voce contralto - Lele Veronese, batteria - Mario Donatone, tastiera e voce tenore
di e con Luigi D’Elia, voce narrante e con i Bevano Est: Stefano Del Vecchio, fisarmonica bitonica - Davide Castiglia, violino - Giampiero Cignani, clarinetto, clarinetto basso - regia di Simonetta Dellomonaco
di e con Alessandra Domeneghini - regia di Sergio Mascherpa - scene di Giacomo Andrico - immagini video Roberto Capo - disegno luci Elena Guitti
Cosa
Quando