BE HERE. BOLOGNA ESTATE 2019

Da maggio a settembre, il cartellone estivo del Comune di Bologna che si compone dei  progetti e delle proposte dei tanti operatori pubblici e privati della città e dell’area metropolitana, per un totale di 250 rassegne che si sviluppano in oltre 2.000 eventi disseminati in più di 200 luoghi diversi.
Tra gli appuntamenti più importanti della stagione tornano i grandi film proposti da Sotto le stelle del Cinema che quest’anno porterà a Bologna un ospite d’eccezione: Peter Fonda che presenterà il restauro di Easy Rider.
Protagonista dell’estate, il Cavaticcio che accoglierà i concerti di Biografilm Park.  Novità di quest’anno i concerti di Bologna Sonic Park che riapre l’Arena Joe Strummer di Parco Nord e i concerti di Oltre Festival. Piazza Santo Stefano accoglierà lo Yamaha Silent Wifi concert di Andrea Vizzini e tornano i concerti dell’Orchestra del Teatro Comunale in Piazza Verdi.
Per il teatro arrivano Babilonia Teatro e Roberto Latini, rispettivamente al Premio Scenario e al Parco della Zucca per la rassegna Attorno al Museo e ritorna Vito con il suo spettacolo Artusi Bollito d’Amore. Grande attenzione anche alla cultura popolare a cui sarà dedicata la Notte della Filuzzi del 14 agosto che trasformerà Piazza Maggiore e il crescentone in una vera pista da ballo.
L’estate bolognese porta nel centro cittadino nuovi spazi di socialità  con le attività legate al Cinema Medica e grazie alla rassegna Cortile Aperto, curata della Fondazione per l’Innovazione Urbana che, per la prima volta, accoglie il pubblico nel Cortile Guido Fanti di Palazzo d’Accursio.
Torna anche Repubblica delle idee con ospiti prestigiosi e appuntamenti concentrati in Piazza Santo Stefano, e il 22 giugno la città accoglie il Gay Pride e aggiunge nel cartellone di Bologna Estate alcuni dei suoi più rilevanti eventi culturali.
Infine l’ampio programma estivo di FICO Eataly World per godere delle sere d’estate all’aria aperta.

Cosa
Quando