Una risata ci salverà

Torna l’arena cinema del Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah e, per questa seconda edizione, propone dal 7 luglio al 25 settembre, una selezione di film da godersi sotto le stelle che affrontano tematiche disparate, unite dall’universale potere del sorriso e contraddistinte dallo humour ebraico. Una risata ci salverà, questo il nome della rassegna, che vedrà la proiezione di grandi classici della comicità interpretata dai fratelli Marx, commedie dark come “A serious man” dei fratelli Coen fino alla delicatezza spassosa di “Un appuntamento per la sposa” e di “Tutti pazzi a Tel Aviv”. E poi ancora la pellicola “The women’s balcony”, il capolavoro di Radu Mihăileanu “Train de vie” e un gran finale a ritmo di musica con “Il violinista sul tetto”.
Prima di ogni proiezione, alle 21.00, il Direttore, lo staff del museo e alcuni ospiti faranno una breve introduzione.

L’iniziativa, che verrà ospitata nel giardino del museo (via Piangipane 79-81, Ferrara), è stata resa possibile grazie al patrocinio e al sostegno del Comune di Ferrara, il sostegno della Cooperativa Le Pagine e di Malimpensa S.n.c., e con la collaborazione de Il Pitigliani Kolno’a Festival e di Arci Ferrara.

Cosa
Quando